ADAM KADMON: C'E' UN TEMPO PER SORRIDERE E UN TEMPO PER ESSERE SERI

C'è  un tempo per sorridere. Vi è poi un tempo per tornare seri. Abbiamo origini e storie diverse ma sensibiltà comuni. Ad esempio imparai che un certo tipo di momenti non belli si superano meglio sdrammatizzandoli, autoironizzando e facendo sorridere. E altri che invece, essendo più difficili, richiedono purtroppo severità e seria applicazione al fine di risolverli definitivamente.