CALCIO: NUOVA ERA ROSSONERA # 78: CLOSING: SARA' PIANO B

Come rivelato dal giornalista Pasquale Campopiano, i soldi necessari alla chiusura della trattativa per la cessione del Milan non arriveranno dalla Sino-Europe Sports ma dalla Rossoneri Hong Kong. I capitali saranno quindi raccolti fuori dalla Cina e arriveranno nelle casse della Fininvest attraverso la Rossoneri Lussemburgo, la società fondata appositamente per ovviare al problema delle autorizzazioni dal governo cinese. FONTE: MILAN NEWS

La Rossoneri Lussemburgo, la Rossoneri Hong Kong, la Rossoneri sport sono alcune società veicolo fondate da Ses che hanno il compito di rilevare il Milan con i soldi che sono stati raccolti fuori dalla Cina e che quindi non necessitano dell'autorizzazione del governo cinese. La data ufficialmente resta il 3 Marzo 2017 ma il tutto potrebbe essere anticipato anche verso metà febbraio. Si è arrivati a questa decisione probabilmente perché non si è calcolata bene la tempistica necessaria per ottenere le autorizzazioni per la fuoriuscita di capitali ingenti dalla Cina verso l'estero. Queste società veicolo sono sempre di proprietà di Sino Europe Sports, la cordata cinese che rilevera' il Milan. Quindi Ses ha i soldi che sono comunque suoi in Cina e sono destinati al Milan ma che ancora necessitano di superare tutte le prassi burocratiche per farli uscire dalla Cina verso l'estero e in più ci sono questi soldi che sono stati raccolti fuori dalla Cina ma che sono sempre di Ses ma che non necessitano delle autorizzazioni del governo cinese. Quindi i restanti 320 milioni che verranno versati a Fininvest arriveranno dalla Rossoneri Lussemburgo, società di proprietà di Ses, quindi soldi riconducibili a Ses.