ADAM KADMON: BISOGNA RIDISTRIBUIRE LE RISORSE. L'INGANNO DEL DENARO

Questo è un paradosso su cui pochi riflettono. Se le industrie hanno automatizzato tutto per ottenere una produttività maggiore, è chiaro che diminuiscono i posti di lavoro, le persone vengono licenziate. E allora mi chiedo, anche se aumenta la produttività, se le persone non hanno i soldi per comprare gli oggetti, anche quando magari sono messi a buon mercato, che senso ha tutto questo? Ecco allora che bisogna fare uno sforzo da tutte le parti, in particolar modo dai luoghi del potere, perchè si comprenda CHE BISOGNA RIDISTRIBUIRE LE RISORSE. Le risorse ci sono per tutti, cibo, spazi per coltivare la terra. Queste sono le cose che contano, nient' altro. VI FANNO CREDERE CHE PER ESSERE DOVETE APPARIRE E PER APPARIRE DOVETE COMPRARE, PER COMPRARE OCCORRONO SOLDI. IL DENARO E' CARTA STRACCIA, ed è solo una convenzione che purtroppo sta venendo strumentalizzata, per tenere le persone schiave, stressate, e sapete perchè? PERCHE' PERSONE SERENE NON SONO STRUMENTALIZZABILI, PERSONE SERENE PENSEREBBERO, PERSONE SERENE NON SONO VIOLENTE, NON PUOI MANDARLE IN GUERRE CHE NON GLI APPARTENGONO. Se foste i creatori del genere umano e voleste rigenerare la terra, se desideraste che le persone ci possano vivere in modo sereno, cosa fareste? Se foste persone sagge la prima cosa, provereste a rimuovere le ragioni del dolore. E il dolore da che cosa nasce. Nasce da privazioni. Un essere umano per essere sereno, deve soddisfare quattro pilastri della sua esistenza. Cibo, sesso, rifugio e affetto. Ora le popolazioni sono state addomesticate, purtroppo questo è il termine corretto, a credere fin dalla nascita, che il modo per soddisfare queste quattro esigenze sia avere denaro. ERRORE. PER SODDISFARE QUELLE QUATTRO ESIGENZE OCCORE AVERE LE RISORSE, il denaro è semplicemente uno strumento per accedere a quelle risorse. Ma nel momento in cui viene fatto credere, che il denaro sia un qualcosa di importante fine a sè stesso, senza cui non si può esistere, ecco che si tendono a sviluppare delle dipendenze ossessivo compulsive. Accumulano denaro solo per il gusto di farlo, poi non lo usano. Passiamo quindi alle risorse. Le risorse andrebbero individuate e tenute sotto controllo, avendo cura che i ritmi di consumo non siano superiori a quelli con cui esse si rigenerino. Tutto il pianeta, essere umano compreso, ogni forma di vita, non è altro che un insieme di sistemi interconnessi. Non ci credete? Voi stessi siete un sistema interconnesso. Ad esempio siete costituiti da cellule, le cellule insieme formano dei tessuti, i tessuti insieme formano degli organi, e gli organi degli apparati, e gli apparati vi consentono di vivere. Apparato cardio- circolatorio, apparato digerente, apparato respiratorio e così via. Poi per nutrirvi come unità organica, di tutti questi sistemi inclusi nella vostra esistenza, nella vostra vita, avete bisogno di elementi provenienti dal pianeta su cui abitate, il cibo ad esempio. Ma il cibo, piante o animali anch' essi a loro volta hanno bisogno di nutrimento e lo prenderanno da altre forme di vita, e così via. Come capite è un sistema dove se una soltanto di queste forme di vita basilari alla prosecuzione di tutte le altre specie viene a mancare, si assisterebbe, salvo una produzione artificiale di cibo, ad una nuova estinzione di massa. Ecco perchè il pianeta e la sua natura vanno rispettate. Il problema è che in posizioni di potere così elevate, da essere inimmaginabili,  quindi non sto parlando  di governi, politici, sto parlando di qualcosa che è oltre, di MEGA CORPORAZIONI, POTERI CHE AD ESEMPIO CON TUTTO IL DENARO CHE HANNO SONO IN GRADO DI CAMBIARE LA STORIA DI UN INTERO PAESE, Ebbene a quei livelli, purtroppo vi sono persone che sviluppano dipendenze dal potere. E più ne hanno e più ne vogliono. Purtroppo senza educazione, ecco perchè per me è MOLTO IMPORTANTE SENSIBILIZZARVI ALL'INSEGNAMENTO DEL RISPETTO RECIPROCO, UN INSEGNAMENTO CHE DOVREBBE ESSERE PORTATO ALLE FAMIGLIE E ALLE SCUOLE IN MODO CAPILLARE, OSSIA TUTTI, NESSUNO ESCLUSO FIN DALL'INFANZIA CON DOLCEZZA MA QUESTA MATERIA ANDREBBE INSEGNATA, ebbene consente appunto di resistere alle dipendenze. Le più pericolose, quelle che devastano l'intera umanità, sono quelle dall' accumulo di denaro fine a sè stesso, o del potere fine a sè stesso. Il piacere di esercitarlo per sentirsi simili a Dio. Ci sono alcuni spostati, chiamamoli così,  che per sentirsi simili a Dio, hanno talmente tanto di quel potere, talmente tanti di quei soldi, che devono vivere di trasgressione, si annoiano, perchè hanno tutto  quello che vogliono. E qual'è la trasgressione peggiore. E' quella di uccidere. Provano piacere nell'uccidere e nel vedere le persone soffrire. Poi dicono che il potere logora chi non c'è l'ha. NO. Il potere logora chi c'è l'ha, perchè quando è un vero potere, ma non s'è stato educato ad esercitarlo in modo corretto, il passaggio da una fase di equilibrio  ad una di follia totale è un attimo. Immaginate di avere per sempre tutto quello che volete, oppure fin dalla nascita, la vita perde di gusto. Dopo un pò tutto viene a noia. Fate tesoro di quello che vi sto dicendo perchè un domani vi tornerà tutto utile. Queste non sono solo parole e molti di voi lo hanno capito.